26 Settembre 2020
Manifestazioni

36°Scollinata Cascianese

01-03-2015 - MANIFESTAZIONI
Dom
01
Mar 2015
orario: 7.30 - 8.30
dove: Casciana Alta (Org. Ass. Culturale Cascianese )Tel. 0587 698019

Prima manifestazione del mese di Marzo valevole per il 37° Trofeo del comitato Pisano questa manifestazione giunta alla sua 36à edizione, forse e stata immeritatamente un po' snobbata dai podisti anche per la concomitanza di altre manifestazioni con nomi più altisonanti ma non per questo più valevoli. Scollinata Cascianese organizzata, in questo piccolo ma antico borgo, dalla locale associazione culturale svoltasi con un meteo primaverile ci ha portato a spasso sulle colline nei dintorni di Cascina terme e in un continuo sali scendi fino a Crespina , Lari e poi attraversando altri antichi borghi come Gramugnana e Croci di nuovo sotto il famoso e ormai più volte menzionato arco bianco e rosso del comitato Pisano posto nel cortile del Frantoio a Cascina Alta dove nell'interno e stata allestita e preparata tutta la manifestazione, dalla vendita dei cartellini alla consegna del pacco gara, dalla premiazione delle società all'abbondate ristoro finale.
Peccato che soltanto in 580 (Circa) abbiamo potuto apprezzare la calorosa accoglienza degli organizzatori....................................................





Casciana Alta

è una frazione del comune Lari inprovincia di Pisa.


•Storia
Fino agli anni settanta era detta semplicemente "Casciana" (nome di origine romana). Poi è stata ribattezzata "Casciana Alta" per distinguerla da "Bagni di Casciana", che nel frattempo aveva preso il nome di "Casciana Terme".
Il centro venne fondato in epoca romana su un'area già abitata in epoca etrusca. Alcuni anziani raccontano che sotto il paese ci siano cantine a tre o quattro piani, che durante la guerra (IIa Guerra Mondiale) servirono per rifugio, poi tutti gli accessi furono murati. Una strana somiglianza con le città sotterranee della Turchia.


Casa natale di Eusebio Valli
Conquistata da nobili Longobardi, Casciana nel medioevo era famosa per i suoi numerosi mulini alimentati dal fiume Ecina (toponimo di origine etrusca).
Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]
Nel centro si possono ammirare l'ottocentesca chiesa parrocchiale di San Niccolò, con importanti opere delrinascimento toscano, il Santuario della Madonna della Cava (XVIII secolo), i resti del castello, vari palazzi medievali e un piccolo teatro.
Nei pressi nel paese sono visibili i resti di una decina di mulini medievali, l'antica chiesa romanica di San Nicola in Sessana e le famose grotte di San Frediano, oggi chiuse, con la chiesetta di San Frediano, in passato dipendende dalla parrocchia diUsigliano.
Persone legate a Casciana Alta
Sulla via principale del paese sorge la casa dove ebbe i natali Eusebio Valli (1755-1816), epidemiologo e studioso dell'elettricità animale, morto eroicamente a Cuba, dove si era iniettato materiale infettato di febbre gialle per meglio studiarne gli effetti. Valli è sepolto nel cimitero monumentale di L'Avana.


DATI GEOGRAFICI
Nazione: Italia
Regione: Toscana
Provincia: Pisa
Comune: Lari

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata