01 Dicembre 2020
Manifestazioni

2°Mezza Maratona Città di S.Miniato

23-09-2012 - MANIFESTAZIONI
Dom
23
Set 2012
orario: 9.00
dove: San Miniato Basso ( Ass. Sport. Solidarieta Comune di S.Miniato) Cel.346 6941868 Cel 339 4705304

Una vera e propria festa dello Sport quella organizzata dalla"Consulta dello Sport " a S. Miniato, dove hanno preso parte varie società impegnate in vari settori, dal calcio al pattinaggio, dal basket al podismo, ecc, ecc, ecc, Perciò non poteva mancare quello che nelle nostre zone e il più popolare e partecipato , il non competitivo,e a questo ha pensato il nostro comitato Pisano portando a S. Miniato i nostri podisti più affezionati e contribuendo notevolmente alla buona riuscita della manifestazione

E´ giunto il periodo di fare qualche allungo nelle corse domenicali.
Ho già corso molto dall´inizio dell´anno, quasi 1300 km, ma, per essere pronto all´Impresa ottembrina dell´EcoMaratona del Chianti, ho bisogno di metter sù resistenza e fondo. Solo che questa non è la giornata giusta.
Infatti, oggi 23 settembre, prenderò parte ad una corsa totalmente diversa da una EcoMaratona:
la 2a edizione della Mezza Maratona di San Miniato.
Se pensi a San Miniato ti viene in mente la Rocca, il Duomo, ma sopratutto le sue salite, i suoi colli, i boschi da tartufai, i vigneti, ed i percorsi cinghiale di Beppe Cerone.
Oggi non sarà così, e come l´anno scorso: tanta pianura, e 100% asfalto.
.
Arrivo presso la Casa Culturale verso le 8.20. C´è un gran fermento, e oltre ai competitivi, a darsi battaglia ci saranno migliaia di tapascioni domenicali. Moltissime facce e sorrisi amichevoli, tantissima allegria e voglia di correre.
E´ un´immensa Festa sportiva: Pattinatori, Handybyke, la Megli, il Mei, il Meucci (che non riesco a vedere), Toscana Tv con un Fiaschi parlantino come sempre, Scie Tricolori, ma manca quel Minuto di Silenzio che andava fatto in onore a Arrigo Gattai.
Alle 8.59 le mie gambe iniziano a muoversi.
Nessuna pretesa di best time, ma solo una corsa un po´ diversa dalle solite. La settimana scorsa ho fatto la Casa-Cerretti-Casa in un mangia e bevi asfaltato di 21,100 km. Ero solo, e me la sono goduta così tutta d´un fiato.
Ora siamo in una marea multicolor, e la Me-ra-vi-gl-io-sa partenza Tuttiinsiemealle9, rende tutto più bello e forse più facile.
.
Casa Culturale - Tosco Romagnola - via Marconi, per un inizio tra musica rock, e diverso dal 2011.
Un giro dell´isolato, e dopo via Guerrazzi si sbuca a ancora sulla Tosco, dove io quasi credevo, e speravo, di andare verso Molino d´Egola.
Ancora la musica rock di un gruppo tanto bello, quanto giovane, e questa bellissima Tosco Romagnola chiusa al traffico ci porta verso San Genesio e via Capocavallo.
.
Speravo in un poco di pioggia, ed invece i 20 gradi si fanno sentire eccome.
Il tratto Isola-Roffia-Ontraino con i suoi leggeri calvalcavia, quei campi verdi e le vigne a fare da circondario, è quasi la ripetizione della corsa-vaporiera d´Isola di qualche settimana fa.
Ai ristori acqua a go-go, un paio di biscotti, ma soffro la mancanza degli spugnaggi.
Vorrei lumi sul perchè a settembre, e con oltre 20 gradi, non siano obbligatori. Sia nei Trofei a noi cari, e sopratutto nelle competitive.
Con la coda dell´occhio cerco una fontanella, un rubinetto, un fiotto d´acqua da potermi sbollire sotto. Niente.
In compenso ho fatto scorta di aminoacidi e proteine, inghiottendo centinaia di moscerini.
.
In via Marconi una lunga fila automobilistica ci attende a suon di clacson. Anche stavolta la Consulta dello Sport di San Miniato ci offre musica a 360 gradi...
Ultimi 2 km e, un altro giro dell´isolato, ci porta verso l´Arco Giallo del Regalami un Sorriso, e quei 1h48.22 che mi sono serviti per terminare i 21,080 km con un passo di 5.08 a km. Una manciata di secondi in più rispetto al 2011.
.
Ritiro il vino e l´acqua. Saluto, sorrido e scambio battute, sopratutto col Cappellini. Un panepomodoro e faccio ritorno alla topomobile.
Mi sento bene, riavvio il garmino e verso via Marconi e quella sottile e fantastica Linea Verde che seguo a ritroso in via Asmara.
Vedo passare gli ultimi avventurosi di questa Mezza Maratona, tra cui un vecchietto in tenuta rossa e occhiali da rockstar. Bellissimo!
Vedo la scopa e un dolore al ginocchio sinistro mi dice che qualcosa adesso non sta funzionando.
Proseguo lento.
Un richiamo Francigeno mi dice di svoltare in via Candiano. Fino ad una fattoria diroccata.
Rewind e ritorno indietro.
Candiano-Asmara- dove inizio a tenere un passo lentissimo, e sfinito. Stanco incomincio a camminare.
Passo, corsa, passo. Via Marconi, un mezzo giro d´isolato, e ancora verso via Aporti e lo sfinimento totale, dopo un allungo di 6,540 km per 42.25 minuti al passo di 6.29 a km.
Totale oggi 27,620 km in 2h30 direi un bel movimento. Considerando che c´era una competitiva a cui tenere botta.
.
Loris Neri - Podistica Galleno

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata